All’epoca di Don Tommaso Schiavoni la cantina “palmento” non era in Masseria bensì in città, adiacente al  palazzo, per timore dei briganti.

La vinificazione delle nostre uve migliori oggi avviene all’interno della Masseria, a pochi passi dalle vigne che le hanno generate. Questa vicinanza ci permette di seguire la curva di maturazione di ogni singola particella con tempestività e precisione. La cantina è composta da piccole cisterne per ottenere la microvinificazione di ogni singolo appezzamento.

Utilizziamo l’affinamento in legno con moderazione per esaltare le caratteristiche naturali dei nostri vini. L’imbottigliamento avviene in cantina.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle nostre iniziative ed eventi

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0