Chidro Primitivo del Salento IGT

TRA MITO E LEGGENDA, IL FIUME CONSACRATO A S. PIETRO. PERCORRE CON LE SUE ACQUE PURISSIME, LE FALDE DELLA NOSTRA MASSERIA. SAZIA LA BOCCA DI UN VULCANO SPENTO E SI TUFFA NEL MARE.

Acquista ora Scopri gli altri vini

Categoria:
Uvaggio

Primitivo 100%

Terreno

Argilloso e sabbioso a carattere ferroso

Altitudine

0 mt

Densità

4500 piante/ettaro

Alcol

14,0 %

Zuccheri

3 G/L

Certificazione

Certificazione BIO

Vendemmia

Vendemmia effettuata a metà settembre, con attenta selezione degli acini in pianta

Fermentazione alcolica

Una macerazione tra i sette ed i dieci giorni a temperature controllate tra i 22° – 28°, in tini di acciaio.

Fermentazione malolattica

In tini d’acciaio per qualche giorno, per rendere il vino più morbido ed omogeneo.

Affinamento

Sei mesi in botti di rovere francese da 10 hl arricchiscono il suo bouquet aromatico con note terziare che lo rendono più complesso e fine

Temperatura di servizio

16-18°

Scarica la scheda tecnica

Rosso rubino intenso con riflessi violacei.

Naso ricco di frutti rossi maturi e di confettura ai delicati ritorni floreali, per poi lasciare spazio alle eleganti e ricche note terziarie di tabacco e tostatura determinate dal passaggio nel rovere francese.

Sorso corposo e pieno, con un lungo ricordo al palato. Calore e tannino disegnano l’armonia e la finezza di un equilibrio in cui l’alcol si completa con quel tannino levigato ed elegante dato dai sei mesi di affinamento in rovere francese.

Perfetta sintesi tra alcol, tannino e persistenza, gli conferisce quella
predisposizione al perfetto incontro con cibi complessi e strutturati a forte, dalle carni grasse ai formaggi, dai brasati agli arrosti.

Carrello della spesa
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0